Nicola Eremita
discendente studioso conservatore esperto apologeta dell'Opera dell'Artista Maestro Mario Eremita.

Dissertazione #9 - sull'arte e la non-arte.

In genere il pittore contemporaneo ha un percorso che coincide con varie fasi della vita. Ormai slegato, liberato, affrancato dal supposto giogo della committenza; l'artista vaga disperatamente libero nel suo cosmo e qui è colto da allucinazioni spontanee o artificiosamente ricreate con varie sostanze. In questo vagare in cui Dio non trova più posto, almeno secondo codificazioni convenzionali, emergono le visioni personali dell'artista. Ecco che nasce il "desiderio di comunicare" o laguori o malesseri o fughe o ricoveri d'ansie immortali o la lucida immoralità.

Nicola Eremita.

  • Biennale di Venezia
  • Collettiva d'Arte Contemporanea Biennale di Venezia
  • Esposizioni Personali Temporanee
  • Indice nominale degli Artisti Espositori