08 Ottobre | 27 Ottobre 2005

Vernice 08 Ottobre 2005 ore 18

Introduzione

In occasione della 51. Biennale d'Arte Sezione Arti Visive "l'Esperienza dell'Arte", si svolge la terza edizione della Collettiva d'Arte Contemporanea Biennale di Venezia. Quest'anno, ad eccezione di una artista tedesca, gli espositori sono italiani.

Nell'affollato e variegato panorama artistico veneziano, la Galleria d'Arte III Millennio è la prima e sola galleria d'arte che organizza questo tipo di manifestazioni, scevre da qualsiasi indirizzo politico o propagandistico, lasciando agli artisti libertà di espressione e tecnica.

Ogni esposizione diviene così un piccolo "museo" di arte contemporanea e non una vera e propria "mostra". Questa differenza è cruciale e sostanziale in quanto, secondo la moda attuale, il curatore di turno diviene il vero protagonista. Egli infatti s'impone quale "arredatore" della mostra; l'artista quindi cala in secondo piano.

In questo caso, pur essendoci il curatore, sono gli artisti in primo piano. Il ruolo del curatore invece è più complesso e discreto: egli deve presentare le opere al pubblico; deve parlarne deve decodificarle e collegarle in modo tale da accendere la curiosità e l'attenzione.

In tal modo egli apre il dibattito e la dialettica, divenendo non più provocatore ma esortatore all'attenzione verso la multiformità della sensibilità umana. Questo è dialogo e non monotona autocelebrazione. Non servono quindi gli acronimi.

comunicato stampa

vernice

filmato di presentazione