Mostra Personale: FIORI


15 novembre | 30 novembre 2003

torna al calendario 2003

  • luigi de giovanni fiori nello studio
    fiori nello studio
    olio su tela cm 92x92
  • luigi de giovanni malinconia
    malinconia
    olio su tela cm 90x90
  • luigi de giovanni paesaggio seulo
    paesaggio seulo
    olio su tela cm 100x70
  • luigi de giovanni tavolozza
    tavolozza
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni primavera
    primavera
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni azalee
    azalee
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni primo mattino
    primo mattino
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni angoscia
    angoscia
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni nostalgia
    nostalgia
    olio su tela cm 70x90
  • luigi de giovanni sfioritura di girasoli
    sfioritura di girasoli
    olio su tela cm 70x100
  • luigi de giovanni ciclamini
    ciclamini
    olio su tela cm 70x120
  • luigi de giovanni mimose
    mimose
    olio su tela cm 80x100
  • luigi de giovanni estate
    estate
    olio su tela cm 53x133
  • luigi de giovanni fiori lunghi
    fiori lunghi
    olio su tela cm 53x133
  • luigi de giovanni bosco
    bosco
    olio su tela cm 100x120
  • luigi de giovanni torre barì
    torre barì
    olio su tela cm 110x70

Biografia

Luigi De Giovanni nasce il 12 febbraio del 1950 a Specchia (Lecce). Sin dalla più tenera età esegue disegni ed acquerelli seguito dalla madre.

Parere della Direzione Artistica
Galleria d'Arte III Millennio

La pittura di Luigi De Giovanni è lieta allegoria della vita vissuta con la grazia del poeta. I colori per l'artista sono un pretesto per frapporre abissi tra sè ed il mondo quotidiano, non per fuggire ma per trovare la propria isola in cui ogni desiderio è realizzato, in cui regna sovrana l'armonia.

Luigi De Giovanni, con le morbide contorsioni dell'olio, con i vivaci intrichi della natura, con la sua espressività inquieta, fa della pittura un luogo in cui, solo chi ha affrontato le difficoltà della vita può abbandonare le membra e lasciare appesi al chiodo le vesti umide, come ebbe a dire un antico poeta latino.

Se osservate le sue nature morte ed i suoi paesaggi di sapore mediterraneo, potete cogliere una tensione interiore; le sue tele sono mosse, delicatamente ma decisamente trattengono una grande forza spirituale, idealizzandola. In questo modo la pittura di De Giovanni, lietamente s'insinua nella coscienza toccandone le corde più profonde ed evocative.