Mostra Personale: CONTINUO DIVENIRE


15 maggio | 31 maggio 2004

torna al calendario 2004

  • norbert schmitt
    la corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata cm 17x19
  • norbert schmitt
    di peso fino
    ceramica smaltata cm 17x17
  • norbert schmitt
    scultura in posizione
    ceramica smaltata cm 19x19
  • norbert schmitt
    senso interiore
    ceramica smaltata cm 19x19
  • norbert schmitt
    svolta fondamentale
    ceramica smaltata cm 17x17
  • norbert schmitt
    un favore
    ceramica smaltata cm 20x16
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata
  • norbert schmitt
    corona dell'evoluzione
    ceramica smaltata

Biografia

Norbert Schmitt è nato a Mainz in Germania nel 1972. Dal 1992 al 1997 ha studiato materie umanistiche a Bale in Svizzera. I suoi interessi spaziano dalla filosofia alla pittura alla scultura. Dal 1994 al 1997 ha studiato pittura e scultura nell'Atelier Dodekaeder. Dal 1996 al 1997 ha studiato recitazione al Mahagi-Art-School a Bale Svizzera. Tra il 1997 ed il 1998 ha vissuto e lavorato in Italia. Tra il 1998 ed il 2002 ha vissuto e lavorato presso il proprio studio a Mainz. Dal 2003 lavora presso il proprio studio a Bad Kreuznach in Germania.

Parere della Direzione Artistica
Galleria d'Arte III Millennio

Norbert Schmitt presenta in mostra una collezione di sculture di carattere informale dotate di forte tensione espressiva. La materia trattata da Norbert Schmitt diviene forma vivente; agglomerato che si contorce in cerca della propria essenza vitale. La luce nelle opere di Schmitt ha un ruolo fondamentale, anch'essa, riflettendosi variabilmente sulle superfici sconvolte, rivela la caducità ed il rinnovamento del fenomeno vitale.

Profonde sono le implicazioni fiolosofiche di questo genere di arte. Il concetto informale diviene qui sede di estenuante ricerca dell'evoluzione vitale e quindi di uno scopo fisico e concreto. La rappresentazione della necessaria lotta della vita contro l'entropia, del pieno contro il vuoto, senza la quale non vi sarebbe alcuna possibilità di esistenza.